Assistenza Sanitaria Pneumologica

BRONCOPNEUMOPATIA CRONICA OSTRUTTIVA – Assistenza Domiciliare

IL FUMO DELLE SIGARETTE È LA CAUSA PIÙ IMPORTANTE DI BRONCOPNEUMOPATIA CRONICA OSTRUTTIVA. LA SINTOMATOLOGIA COMPRENDE TOSSE ED ESITA IN DISPNEA (RESPIRO AFFANNOSO).

LA DIAGNOSI SI PONE CON RADIOGRAFIA TORACICA E TEST DELLA FUNZIONALITÀ POLMONARE.

L’ASTENSIONE DAL FUMO E L’ASSUNZIONE DI FARMACI CHE MANTENGANO APERTE LE VIE AEREE SONO APPROCCI TERAPEUTICI IMPORTANTI.

IN PRESENZA DI FORME GRAVI, POTREBBE ESSERE NECESSARIO ASSUMERE ALTRI FARMACI, SOTTOPORSI A OSSIGENOTERAPIA O RIABILITAZIONE POLMONARE.

LA BPCO DETERMINA UN CALO PERSISTENTE NELLA VELOCITÀ DEL FLUSSO AEREO DAI POLMONI IN FASE ESPIRATORIA, CHIAMATA RIDUZIONE PERSISTENTE DELLA CAPACITÀ DI ESPIRARE. LA BPCO COMPRENDE DIAGNOSI DI BRONCHITE OSTRUTTIVA CRONICA ED ENFISEMA. MOLTI PAZIENTI PRESENTANO ENTRAMBE LE AFFEZIONI.

LA BRONCHITE ASMATICA CRONICA È SIMILE ALLA BRONCHITE CRONICA. I PAZIENTI PRESENTANO SIBILO, UNA TOSSE PRODUTTIVA DI ESPETTORATO E OSTRUZIONE DELLE VIE AEREE PARZIALMENTE REVERSIBILE. INSORGE PREVALENTEMENTE NELLE PERSONE CHE FUMANO E SOFFRONO DI ASMA. IN ALCUNI CASI, LA DISTINZIONE TRA BRONCHITE CRONICA OSTRUTTIVA E BRONCHITE CRONICA ASMATICA NON È CHIARA, QUINDI LA PATOLOGIA PUÒ ESSERE DEFINITA COME COMPRESENZA DI ASMA E BPCO.

  • CESSAZIONE DEL FUMO
  • ATTENUAZIONE DEI SINTOMI (AD ESEMPIO CON FARMACI)
  • CURE DI SUPPORTO (AD ESEMPIO RIABILITAZIONE POLMONARE, UNA DIETA NUTRIENTE)
  • L’ABOLIZIONE DEL FUMO RAPPRESENTA IL TRATTAMENTO PIÙ IMPORTANTE PER LA BPCO.

RIVOLGITI SEMPRE CON FIDUCIA AL TUO MEDICO CURANTE O ALLO SPECIALISTA PRIMA DI INTRAPRENDERE UNA CURA FARMACOLOGICA!

Call Now ButtonContattaci